20
GEN
2015

L’Università eCampus inaugura l’Anno Accademico 2014/2015

La cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico 2014/2015 si è svolta venerdì 9 Gennaio 2015 alle ore 11:00 presso l’auditorium della sede eCampus di Novedrate con la partecipazione delle autorità, della stampa, del corpo docenti e ricercatori, dei tutor, dello staff e di una rappresentanza degli studenti.

eCampus inaugurazione anno accademico 2014/2015

L’evento è stato trasmesso in diretta streaming sul canale Youtube dell’Università. Per vedere l’inaugurazione clicca qui!

La cerimonia di apertura è iniziata con il discorso del Magnifico Rettore, Prof. Ing. Carlo Maria Bartolini, seguita dalla Lectio Magistralis, dal titolo: “Governo delle aziende e creazione di valore: da una prospettiva finanziaria ad una economico-sociale”, pronunciata dal Prof. Luciano Marchi, Ordinario di Economia presso l’Università di Pisa.

Durante il discorso il Rettore ha esposto la tradizionale relazione annuale riassumendo i fatti salienti dell’anno appena concluso e definendo le linee di sviluppo di quello prossimo. I momenti significativi nel percorso di crescita dell’Università eCampus sono stati numerosi e ne possiamo focalizzare due punti principali: il consolidamento della struttura a partire dal personale docente e l’avvio del progetto di internazionalizzazione.

L’attuazione del piano di rafforzamento del corpo docente già avviato da due anni ha visto una forte accelerazione dopo l’emanazione degli ultimi decreti sull’accreditamento del Dicembre 2013.
Nel primo semestre del 2014 si sono svolti 62 concorsi per ricercatore e 16 concorsi per chiamate di professori; ad essi si sta aggiungendo nel 2015 una seconda tornata per altri 42 concorsi di ricercatore ed altre 18 chiamate di professori.

Si evidenzia l’enorme lavoro legato al programma di internazionalizzazione per il quale si sta completando la traduzione in lingua inglese dell’intero ambiente virtuale. Non si tratta di una semplice traduzione letterale del portale, bensì di una completa rivisitazione dei contenuti, delle informazioni, della modulistica e anche della didattica, totalmente orientata all’utenza internazionale ma sempre conforme alla normativa vigente in materia.
Il programma di internazionalizzazione eCampus International , che prevede il coinvolgimento di Università ed education provider stranieri (international.uniecampus.it), ha un carattere imprenditoriale e sin da subito ha individuato opportunità per collaborazioni su progetti di ricerca internazionale, con la possibilità di coinvolgere il mondo aziendale per ospitare studenti stranieri per stage o per tesi di laurea, creando quindi gli embrioni di collegamento con i paesi di origine.
Dopo numerosi contatti internazionali si è giunti ad accordi già sottoscritti, ed altri in arrivo, per offrire opportunità di erogazione di corsi universitari in tutti i paesi interessati: oltre ai contatti con l’Asia Orientale (accordo quinquennale con il Dipartimento dell’Istruzione della provincia cinese di Yunnan, seguito dal Meeting Italia-Cina), sono numerosi quelli con altri paesi come come la Romania (Politecnico di Timisoara, Università di Bucarest), il Messico (Università di Guanajuato), e la Bulgaria, con la quale esiste già un consolidato rapporto con la Medical University of Sophia.

Inoltre, per dare supporto ai tirocini pre e post laurea e anche per rispondere al compito importante di monitoraggio dell’inserimento nel mondo del lavoro, verrà attivato il Portale Job & Placement, che costruirà automaticamente, sulla base dei dati di segreteria, i curricula di tutti gli studenti e dei laureati.
Ogni studente o laureato potrà rendere pubblica la propria scheda, offrendo in questo modo alle aziende la possibilità di selezionare i profili professionali che rispondono ai requisiti da loro richiesti, oltre alla possibilità di pubblicare offerte di stage e lavoro rivolte a laureati e laureandi.

Infine, per l’anno che è appena iniziato, c’è un ulteriore impegno importante. L’ Università eCampus ha avanzato la candidatura per la verifica dell’accreditamento periodico: un’ opportunità per avviare la costruzione della struttura dell’Ateneo su basi conformi ai dettami delle regole AVA, per crescere nel modo più coerente alle regole senza dover correggere a posteriori eventuali difformità. Abbiamo trovato da parte della struttura ANVUR, sottolinea il Rettore, un’ ampia disponibilità ad avviare, attraverso incontri successivi, un percorso preparatorio e costruttivo, che si concluderà con la visita finale.

Il Rettore conclude il suo intervento con una massima di Erasmo da Rotterdam:

“Osservate con quanta previdenza la natura, madre del genere umano, ebbe cura di spargere ovunque un pizzico di follia. Infuse nell’uomo più passione che ragione, perché fosse tutto meno triste, difficile, brutto, insipido, fastidioso.”

Con tanta passione l’Anno Accademico 2014/2015 è stato aperto!

 

 

 

 

Lascia un commento

*

captcha *

Commenti da Facebook

Università degli Studi e-Campus   Via Isimbardi, 10 - 22060 Novedrate (CO)   C.F.: 90027520130  
Tel.: 031/7942500, 031/7942505   Fax: 031/792631   E-mail: info@uniecampus.it    Informativa sulla Privacy