ATTUALITÀ

“Mamma ho perso l’aereo” 28 anni dopo by Google

google-home

Mamma ho perso l’aereo, insieme a Una Poltrona per due e Il Grinch, è sicuramente uno dei film più visti nel periodo natalizio. Il colosso del web, volendo spingere il suo Google Assistant non si è lasciato sfuggire l’occasione di girare uno spot insieme al suo protagonista…28 anni dopo l’uscita del film.

Il risultato è molto divertente e mirato, infatti è rivolto a tutti coloro che da piccoli hanno assistito alle avventure di Kevin McCallister che difende con successo la sua casa da due ladri (seppur poco brillanti); parliamo quindi di quella fascia di popolazione che va indicativamente dai 25 ai 35 anni, nata quindi dal 1983 al 1993.

Lo spot, presentato con la frase “Persino Kevin McCallister ha bisogno di un po’ d’aiuto…“, vede Macaulay Culkin usare Google Assistant, sia dal cellulare che da Google Home, all’interno di alcune delle scene più famose del film, alle quali il dispositivo risponderà a tono ai seguenti comandi vocali:

  • Did I forget something?”  (Google Home: “KEVIN!!!”)
  • How much do I owe You?” o “It’s me Snakes. I got the Stuff
  • The Wet Bandits are here
  • I’m the man of the house

Se sei appassionato di advertising segui il corso di Laurea triennale in Digital Marketing, il prossimo ad avere un’idea geniale potresti essere tu!

Contattaci
SHARE
Web Designer con la passione per scrittura e fotografia. Da diversi anni in ambito marketing e comunicazione, si occupa di gestire interfacce web in ottica responsive.
RELATED POSTS
maturità-2019-prima-prova
Maturità 2019: la prima prova
Test-di-ingresso
In aumento i posti per le università a numero chiuso
Norman-Bates-Terminator
Creata l’intelligenza artificiale psicopatica: serve Freud 2.0?