MONDO eCAMPUS

Scienze e tecniche psicologiche. Tutto quello che c’è da sapere per fare della tua passione una professione

Si chiama Scienze e tecniche psicologiche (D.M. 270/04) ed è il Corso di Laurea della durata di 3 anni presente nell’offerta formativa 2020/2021 dell’università eCampus, che permette ad accedere alla professione di Specialista in Scienze e Tecniche Psicologiche.

Il corso di studio è finalizzato all’acquisizione di conoscenze teorico-metodologiche inerenti le discipline psicologiche, tra cui quelle relative ai processi cognitivi e alle loro basi neurali, quelle psicosociali e dello sviluppo, quelle provenienti dalle discipline umanistiche delle scienze umane e dell’educazione, quelle cliniche e quelle di metodologia della ricerca. Il ponte tra lo studio e il lavoro viene mediato attraverso lo svolgimento di attività professionali in contesti differenti: tra cui quelli psicosociali, della formazione, ergonomici, della valutazione psicodiagnostica, della gestione delle risorse umane, dell’assistenza e della promozione della salute, in strutture pubbliche e private, nelle imprese e nelle organizzazioni del terzo settore.

Durante il periodo di studio e di stage, lo studente in Scienze e Tecniche Psicologiche imparerà a gestire diverse attività, tra le quali:

  • utilizzare tecniche di diagnosi, di analisi e di intervento nei processi di sviluppo, di empowerment cognitivo e di socializzazione di individui e di gruppi, all’interno di organizzazioni scolastiche, professionali ed educative;
  • saper utilizzare tecniche relative alla identificazione, alla misurazione quantitativa e qualitativa e alla trattazione di problemi nelle seguenti aree: sviluppo cognitivo, emotivo e sociale dei bambini; difficoltà di apprendimento e di socializzazione; dinamiche di gruppo nelle organizzazioni;
  • applicare tecniche di diagnosi, di intervento e di ricerca-azione relativamente al comportamento di individui e dei gruppi nelle organizzazioni e nelle istituzioni;
  • operare nelle seguenti aree di attività: gestione delle risorse umane; analisi e empowermwnt in ambito professionale; analisi del funzionamento organizzativo;
  • analisi e progettazione di interventi rivolte a individui, coppie, famiglie e gruppi in situazioni di difficoltà nella sfera cognitiva, affettiva e psicosociale;
  • collaborazione con altri operatori con diversa o simile formazione professionale.

Al termine del percorso di studi lo studente consegue il titolo di Laurea in Scienze e tecniche psicologiche. Il titolo conseguito appartiene al primo ciclo della formazione universitaria ed ha valore legale, consente la qualificazione di dottore e la possibilità di effettuare l’esame di stato per l’accesso all’albo B degli psicologi. Ed eventualmente, il laureato potrà proseguire la sua formazione, iscrivendosi alla Laurea Magistrale in Psicologia.

A frenare la scelta di intraprendere questo percorso di studi, purtroppo c’è il luogo comune del “mercato saturo”, ma si tratta per l’appunto di un luogo comune. Infatti, secondo le indagini condotte da AlmaLaurea, la percentuale dei laureati in Psicologia che trova lavoro, dopo cinque anni dal conseguimento del titolo, è pari all’82,5%. Metà dei neolaureati invece, dopo 12 mesi ha già una condizione occupazionale stabile.

Si direbbe una scelta vincente quella di iscriversi a Scienze e tecniche psicologiche, considerando che l’80% degli iscritti si dichiarano soddisfatti del percorso universitario appena concluso tanto da rifare la stessa scelta potendo tornare all’epoca dell’iscrizione.

Se anche tu sogni di intraprendere questa strada, scopri il corso di studio Scienze e tecniche psicologiche promosso dall’università eCampus, scopri i requisiti d’accesso a questa pagina e insegui i il tuo sogno del cassetto.

Contattaci
SHARE
RELATED POSTS
Webinar “Ritrova il tuo equilibrio – Trasformare la paura in coraggio ” con Paola Perego
Laurea triennale in Scienze e tecniche psicologiche
Study-abroad-program-fair-header
“Study abroad program fair” alla Catholic University of America