EVENTI

Tecniche di memorizzazione e lettura veloce

Tecniche di memorizzazione e lettura veloce

Giordano Bruno la chiamava mnemonica, Cicerone le utilizzava per ricordare lunghissimi discorsi quando parlava in pubblico, Pico della Mirandola grazie ad essa riuscì a memorizzare la Divina Commedia parola per parola. Solo alcuni esempi per esaltare le straordinarie capacità delle tecniche di memorizzazione, ma come funzionano realmente?

Giovedì 29 marzo 2018 si è svolto, presso la sede di Roma di Università eCampus, un workshop di “Tecniche di memorizzazione e lettura veloce” a cura di Manuel Boscarelli.

 

Contattaci
SHARE
RELATED POSTS
Le città del futuro
Le città del futuro: la città che cambia, la città che verrà
sindrome-dispercettiva
Sindrome Dispercettiva: influenza dei riflessi arcaici
videogame-lab
Opportunità di studio e sbocchi professionali al Rome Video Game Lab