TECNOLOGIA

3 novità tecnologiche per la tua estate

mare-e-tecnologia

Ormai siamo a luglio e inevitabilmente il pensiero va alle sempre più vicine vacanze. Oppure, se magari sei uno studente o hai appena dato l’esame di maturità, stai iniziando proprio ora uno dei periodi più belli e spensierati della tua vita. 

Abbiamo raccolto tre novità tecnologiche pensate proprio per rendere la tua estate più divertente, più comoda e soprattutto più smart. 

 

La stampante da spiaggia   

                   

L’inventore e Youtuber Ivan Miranda l’ha fatto veramente, ha inventato una stampante per scrivere sulla sabbia. E’ vero, forse si perderà un po’ di romanticismo, ma da adesso per scrivere la dedica alla tua ragazza, o per immortalare il ricordo di una vacanza meravigliosa con i tuoi amici, esiste un modo smart. 

La stampante è ancora in via di perfezionamento, ci sono pochi caratteri disponibili ed è piuttosto lenta, ma vi permette di scrivere quello che volete automaticamente su qualsiasi riva di qualunque mare. Quindi munitevi di selfie stick o di un drone (A proposito, sapevi che esiste un drone piccolissimo pensato proprio i selfie? Si chiama Air Selfie, scoprilo qui) e divertitevi a fotografarvi con ogni tipo di scritta o dedica.

 

Il gps per gli amici

L’estate, si sa, è periodo di feste, concerti e divertimento. Ad inizio serata ci si ritrova con il proprio gruppo di amici e ci lancia nella festa, dopo qualche ora però spesso un po’ di componenti vengono dispersi e, causa cellulare scarico o volume troppo alto della musica, è impossibile rintracciarli. 

Per questo motivo una giovane start-up ha inventato Lynq, una specie di moschettone da distribuire a tutti gli amici ad inizio serata  che monitorerà tutti gli spostamenti (a meno che non venga disabilitato dal possessore) e permetterà di essere rintracciabili in qualunque momento. Tutti quelli che passano metà della serata a cercare gli amici in discoteca o nella massa di un concerto non avranno più questo problema! Ovviamente è l’ideale anche in caso di sport su percorsi molto lunghi, per i bambini, per i parcheggi o per qualsiasi cosa che abbiate paura di non ritrovare!

 

Il tracker per la valigia

 

 

Siete appena scesi dall’aereo, state aspettando i bagagli e non vedete l’ora di vivere la vostra fantastica vacanza. Ma la valigia non arriva… Vi avviate verso l’ufficio preposto e non sanno dirvi molto. E’ un incubo vero? 

Alcatel ha brevettato e messo in vendita Movetrack, un piccolissimo tracker di 33 grammi da inserire nella vostra valigia. Tramite l’app apposita potrete monitorare ogni spostamento. Certo, questo gadget non vi restituirà subito la valigia, ma volete mettere la soddisfazione di rispondere all’addetta dicendole l’esatto luogo in cui si trova la valigia e velocizzare i tempi di riconsegna? Per non parlare del rischio di qualche malintenzionato che potrebbe anticiparvi alla consegna e portare via la vostra valigia. 

 

 

 

 

 

Contattaci
SHARE
RELATED POSTS
realta-virtuale
Il futuro della formazione: realtà virtuale e realtà aumentata
musically-tik-tok
Addio a Musical.ly: fusione con TikTok
L’etica della tecnologia