MONDO eCAMPUS

Stufo di risolvere i gialli solo in TV? Ecco il master in Criminologia

criminologia

Uno dei master proposti dall’Università eCampus che suscita più curiosità e che ha riscosso maggior successo da quando è stato attivato, è senza dubbio quello in Criminologia, di 1° e 2° livello in Giurisprudenza. 

Al di là del fascino suscitato dal nome in chiunque sia appassionato di serie crime o di libri gialli, Criminologia è pensato in modo particolare per appartenenti alle Forze dell’Ordine, avvocati penalisti, psicologi, giornalisti, assistenti sociali, sociologi e per la formazione professionale di tutti coloro che, a vario titolo, lavorano in istituzioni quali penitenziari e centri o comunità di recupero.

Il master punta ad offrire una preparazione adeguata su tutti i principali ambiti di intervento riguardo la criminologia e la psicopatologia forense, con una scelta di indirizzi differenti, attraverso i quali ogni studente potrà acquisire competenze specifiche e costruirsi così un curriculum professionale competitivo.

A garantire questa differenziazione è la struttura didattica stessa del master, che unisce una parte comune a tutti gli iscritti, con discipline come giurisprudenza, psicopatologia forense, criminologia generale e applicata, a una successiva in cui ogni studente potrà optare per l’indirizzo a lui più congeniale tra Vittimologia; Scienze investigative; e Medicina e psicologia penitenziaria.

Per rispondere alle più ampie necessità e permettere l’accesso a tutte le tipologie di candidati, eCampus ha deciso di erogare il master in modalità Full Online, portando così tutta la didattica in via telematica, con solo lo svolgimento degli esami e la discussione della tesi al campus dell’Università a Novedrate.

Piano di Studi

Parte comune

  • Area penalistica (6 CFU)
  • Area pubblicistica (3 CFU)
  • Area civilistica (3 CFU)
  • Fondamenti di psicologia sociale (4 CFU)
  • Fondamenti sanitario-legali (3 CFU)
  • Criminologia profili clinici (4 CFU)
  • Criminologia profili sociologici (3 CFU)
  • Criminologia profili morfologici (4 CFU)
  • Project work (3 CFU)

Indirizzo Vittimologia

  • Vittimologia profili storico-sociale (3 CFU)
  • Vittimologia profili sanitari (3 CFU)
  • Vittimologia profili giuridici (3 CFU)
  • Vittimologia profili comunicativi (3 CFU)
  • Vittimologia applicata-tecniche di counseling (4 CFU)
  • Vittimologia applicata-clinica medica (3 CFU)
  • Vittimologia applicata-morfologia (3 CFU)
  • Prova finale (5 CFU)

Indirizzo Scienze Investigative

  • Investigazioni-normative e organizzazione (3 CFU)
  • Investigazioni-procedure e prove (6 CFU)
  • Investigazioni-case study (3 CFU)
  • Clinica medica (3 CFU)
  • Armi e balistica (4 CFU)
  • Deontologia e informativa (3 CFU)
  • Prova finale (5 CFU)

Indirizzo Medicina e Psicologia Penitenziaria

  • Ordinamento penitenziario (3 CFU)
  • Sociologia carceraria e della devianza (6 CFU)
  • Deontologia e organizzazione carceraria (5 CFU)
  • Medicina carceraria (4 CFU)
  • Psicologia carceraria (4 CFU)
  • Prova finale (5 CFU)
Contattaci
SHARE
Dottore in Scienze Umanistiche per la Comunicazione, laureato all’Università Statale di Milano con una tesi sull’editoria multimediale e la comunicazione online, è da diversi anni social media strategist, copywriter e autore per il Web, per la TV e per la radio.
RELATED POSTS
maturità-2017
Bilancio scolastico del 2017: sempre meno bocciati
ingegneri-ecologici
Lavoro subito per ingegneri edili e ambientali: i numeri
EUACT: eCampus vince un bando Erasmus+ dell’Unione Europea