EVENTI

Parte a Milano cineCampus per le scuole

cineCampus

Ha avuto inizio presso la sede milanese di eCampus (via Chioggia 4) il cineforum d’autore dedicato alle classi superiori di licei e istituti, che si tiene da novembre 2018 a maggio 2019. Un programma fitto di titoli d’eccezione, proiettati e discussi in lectio magistralis dello scrittore Giuseppe Genna, attraversa la complessità contemporanea e temi di grande attualità, che riguardano da vicino ragazzi e docenti. Il cineforum, che si tiene ogni settimana nella sala di proiezione dell’università, in giorni concordati con le singole scuole, esplora tre aree emblematiche del nostro presente:

  • Il futuro e l’accelerazione tecnologica
    Reti, innovazione, privacy, intelligenza artificiale, nuove tecnologie, visioni distopiche, immaginazione della singolarità tecnologica, cyberspionaggio.
  •  L’antropologia giovanile contemporanea
    Social network, bullismo e cyberbullismo, famiglia, formazione, linguaggi giovanili, precarietà, amore, diversità, questione sociale.
  • La nuova psiche
    Disturbi dell’apprendimento ed emotivi (DSA, DGS, ADHD), disabilità e diversità, controllo mentale.

Film e registi cruciali del cinema degli ultimi anni offrono l’occasione di affrontare tematiche imprescindibili. La proiezione d’apertura, riservata a studenti dell’Istituto Cattaneo di Milano e molto partecipata, è stata dedicata a “Mommy”, capolavoro del giovanissimo e talentuoso regista canadese Xavier Dolan, insignito a Cannes con il Premio della Giuria nel 2014: una storia distopica e realistica, che dipinge il disagio di un ragazzo, orfano di padre e colpito dal deficit attenzionale (ADHD), il cui rapporto morboso con la madre non lo salva dal regime di contenzione psichiatrica. Come ha sottolineato Giuseppe Genna, l’aumento vertiginoso delle diagnosi da disturbo attenzionale, così come quelle che riguardano i disturbi specifici dell’apprendimento (dislessia, disgrafia, discalculia), riguarda uno sviluppo sempre più accelerato dell’esperienza di interfaccia digitale e sottende una mutazione antropologica, che stiamo vivendo di giorno in giorno.

Nel paniere cinematografico, riprodotto integralmente qui sotto e proposto a dirigenti scolastici e insegnanti, spiccano pellicole toccanti e in grado di spalancare la riflessione come “Tommy e gli altri”, il documentario sugli autismi realizzato da Gianluca Nicoletti, mente e voce di Melog su Radio24, “The Social Network” del magistrale David Fincher, “L’onda” di Dennis Gansel. Ai ragazzi che intervengono viene offerto un questionario di autorientamento in vista della scelta universitaria, dispositivo elaborato da eCampus in collaborazione con la facoltà di psicologia dell’università di Padova.

Sono ancora disponibili date per assistere alle proiezioni e alle lectio (è possibile contattare l’organizzazione qui oppure telefonando al 02 2610771).

Ecco i film disponibili, elencati per aree tematiche, proiettati tendenzialmente il mercoledì, in accordo con i singoli istituti superiori:

  • Il futuro e l’accelerazione tecnologica

    • The social network di David Fincher
    • Trascendence di Wally Pfister
    • Lei (Her) di Spike Jonze
    • Gattaca – La porta dell’universo di Andrew Niccol
  • L’antropologia giovanile contemporanea

    • Cyberbully di Charles Binamé
    • Noi siamo infinito di Stephen Chbosky
    • Juno di Jason Reitman
    • Arancia meccanica di Stanley Kubrick
  • La nuova psiche

    • Tommy e gli altri di Gianluca Nicoletti
    • Mommy di Xavier Dolan
    • Il discorso del re di Tom Hooper
    • L’onda (Die Welle) di Dennis Gansel
Contattaci
SHARE
RELATED POSTS
Progetto-Zaino-Leggero
Progetto Zaino Leggero
valentino-mazzola1978
Valentino Forever 1919 – 2019
Corso Specialistico di Diritto del Lavoro, Sindacale e della Previdenza Sociale