MONDO eCAMPUS

Criminologia: lo studio della criminalistica e della sicurezza

La criminologia è un settore costantemente soggetto a cambiamenti per via delle tecniche investigative, delle tipologie di analisi dei reperti e, ovviamente, dell’evoluzione delle teorie criminologiche.

Il corso di laurea triennale in Crimninologia dell’Università eCampus si rivolge a chi intende operare nell’ambito di criminalistica e della “sicurezza”.
La formazione che si ha da questo corso approfondisce tematiche specifiche (di natura psicologica, sociologica e scientifica) rivolte a indagare il fenomeno criminologico (fenomeno che necessita di un approccio multidisciplinare).

Gli obiettivi del corso di laurea sono volti a dare allo studente le abilità specifiche e le sensibilità che l’approccio ai fenomeni criminologici comportano, oltre naturalmente le basi teoriche.

Il laureato infatti dovrà necessariamente sviluppare queste competenze:

  •  svolgere compiti professionali negli uffici legali, nella Pubblica Amministrazione, nell’ambito dei tribunali in qualità di perito e consulente di parte con iscrizione, nei tribunali che lo consentono, come perito criminologo;
  •  possedere il sicuro dominio delle principali conoscenze all’area giuridica, la capacità di applicare la normativa a essi pertinente e le conoscenze e competenze nella genetica forense, nelle tecniche investigative e nei profili psicologici connessi ai fenomeni criminologici;
  • aver la padronanza di un seconda lingua, oltre l’italiano, nell’ambito specifico di competenza e per lo scambio di informazioni generali, nonché possedere adeguate competenze per la comunicazione e la gestione dell’informazione anche con strumenti e metodi informatici e telematici.

Il percorso formativo prevede:

› analisi delle prassi nei vari settori,
› esercitazioni e prove pratiche,
› studio e confronto con la casistica giurisprudenziale,
› partecipazione a seminari tenuti da esperti appartenenti al mondo delle imprese e delle professioni,
› acquisizione di abilità linguistiche,
› predisposizione e redazione di un elaborato finale.

Inoltre, lo studente dovrà svolgere un tirocinio curriculare obbligatorio per mettere in pratica le competenze acquisite.

Il corso di laurea prevede approfondimenti della lingua inglese, dell’informatica, della genetica forense, nonché aspetti connessi al mondo della comunicazione in tema di “cronaca nera”, consentendo allo studente, di acquisire nozioni utili in diversi profili operativi che non si esauriscono in quelli meramente giuridici.

Lo studente potrà anche analizzare occasioni di studio concernenti nuovi campi di grande attualità e interesse,quali il “cybercrime” e la criminologia investigativa.

Contattaci
SHARE
RELATED POSTS
EUACT: eCampus vince un bando Erasmus+ dell’Unione Europea
Master su metodologie didattiche e strumenti innovativi per BES
Master in “Cooperazione Internazionale per la tutela della persona e Intelligence Nazionale”