TECNOLOGIA

Le nuove sfide del digital marketing: i trend che hanno avuto più successo

Il 2020 possiamo dire che ha fatto di tutto per farsi ricordare, ha stravolto le nostre vite e ha rivoluzionato abitudini, stili di vita e il lavoro. Alcuni cambiamenti si sono riscoperti positivi e hanno dato all’uomo un input per reinventarsi e trovarsi di fronte a nuove sfide.

Altri lavori invece si sono affievoliti e sono passati in secondo piano, pronti magari a ritagliarsi il loro spazio durante il prossimo anno.

Una cosa è certa: indietro non si torna.

Lasciata alle spalle questa pandemia saremo profondamente cambiati.

Il marketing non si ferma e quale momento migliore per ricordarci una delle sue principali peculiarità come disciplina: “il miglior marketing, infatti, è quello che meglio si sa adattare al cambiamento. “

Il digital marketing è in costante evoluzione e non è mai facile prevedere quali saranno i cambiamenti che investiranno questo settore nei prossimi mesi.

Sicuramente assisteremo a un consolidamento di quello che viene definito inbound marketing, la strategia alla base della comunicazione digitale incentrata sulla capacità di essere individuati da potenziali clienti attraverso internet.

Di seguito i trend che hanno avuto maggior successo:

Realizzazione di contenuti interattivi

L’utente medio raramente è disposto a leggere un articolo fino all’ultima riga. Ha bisogno di un’esperienza più ricca ed immediata ma soprattutto più interattiva. Per migliorare questo tipo di approccio è consigliato l’inserimento di mappe e grafici o presentazioni per sentirsi parte dell’esperienza. Questo tipo di coinvolgimento contribuisce ad aumentare i tassi di conversione e quindi gli esperti del settore stanno realizzando nuove strategie per dare vita a questo tipo di contenuti.

Cambia l’approccio sui social media

ll modo in cui gli utenti condividono contenuti e si connettono ai social media è in costante evoluzione.

Secondo i professionisti del settore, nei prossimi tempi assisteremo a un ritorno a un approccio più autentico e basato sui contenuti di qualità, così da coinvolgere il giusto target di clienti e generare lead su Instagram e altri social.

L’obiettivo di un’agenzia di Social Media Marketing sarà perciò di investire per aumentare il valore del brand e del ROI per i propri clienti.

Nel frattempo abbiamo assistito anche a una crescita esponenziale di Instagram, con nuovi tool pensati appositamente per le aziende, e a un aumento di utenti ad utilizzare TikTok.

Favorire l’utilizzo dei video

Sempre più diffusi e apprezzati, i contenuti video piacciono perché riescono a essere coinvolgenti, informativi e immediati. I video riescono ad andare incontro a tutte le esigenze degli utenti dove e quando vogliono, proponendo sempre contenuti di qualità.

Questo è il valore aggiunto di uno strumento facile che non richiede enormi investimenti, ma anche può aumentare i tassi di conversione fino all’80%.

Argomenti correlati SEO Friendly

Google aggiorna costantemente il proprio algoritmo, così da favorire contenuti di qualità orientati alla SEO e incentrati su argomenti specifici.

Per questo motivo gli esperti SEO stanno investendo sempre di più in quello che viene chiamato “cluster di argomenti” .

Questo modello prevede una pagina pilastro centrale legata a un determinato argomento, da cui si diramano altre pagine a loro volta collegate tra loro.

In questo modo si crea una vera e propria rete tematica in linea con i nuovi algoritmi e che ha più possibilità di posizionarsi tra i primi risultati dei motori di ricerca.

Collaborazione con micro-influencer

I mirco influencer saranno sempre più apprezzati dalle aziende e anche se non vantano tanti follower quanti Chiara Ferragni o altri top influencer, questa fetta di professionisti inizia a essere guardata con professionalità dai professionisti del web marketing.

Si è intuito infatti che investire sui micro-influencer può avere dei risvolti molto interessanti per un’azienda che ricerca una diversa gestione delle pagine social. Lavorare con questi professionisti può permettere di raggiungere un preciso target con modalità personalizzabili.

Intelligenza artificiale per esperienze personalizzate

L’intelligenza artificiale applicata al marketing è il futuro e lo sarà sempre di più.

Questo perché la AI è in grado di migliorare le tue strategie di content marketing offrendo esperienze personalizzate agli utenti.

Analizzando i dati dei consumatori l’intelligenza artificiale può così andare incontro ai gusti dei tuoi potenziali clienti allo scopo di massimizzare le conversioni e creare traffico di qualità.

Ci sono molti modi in cui in cui la AI può essere applicata su un sito web. Tra i più utilizzati ci sono i widget che suggeriscono contenuti pertinenti, basati sull’esperienza dell’utente.

Maggiore autenticità e user experience

Che cosa vogliono i consumatori di oggi? Questa è la domanda che un esperto di marketing si pone periodicamente. In questo momento sempre di più un’azienda ha bisogno di stare al passo con i tempi, i bisogni e le necessità di un utente.

Secondo gli esperti di inbound marketing per vendere su Google è necessario combinare due fattori: l’autenticità e la user experience.

Con un’offerta sempre più variegata e tantissima competizione, la qualità dei contenuti diventa una risorsa fondamentale per il successo di un brand. Questo significa produrre contenuti di qualità sul tuo sito web, realizzare video e aumentare follower su Instagram.

In poche parole creare un’ottima user experience: una comunicazione diretta ed empatica con il tuo pubblico. Questo è quello che contribuisce ad accrescere il tuo brand dandogli un valore aggiunto.

Chatbot per una comunicazione immediata

La velocità di una riposta per un cliente è fondamentale per attirare l’attenzione di un cliente in un vasto contenitore di servizi. Qualunque sia il servizio che offri sul tuo sito web è possibile che un tuo potenziale cliente abbia bisogno di un feedback, esattamente come in un negozio reale.

Al contrario di un operatore reale, che può essere impegnato o non disponibile, il chatbot è sempre a disposizione del cliente 24 ore su 24 evitando così che questo se ne vada nel caso in cui non ottenga una risposta rapida.

I chatbot nascono proprio per rispondere a qualunque tipo di domanda da parte degli utenti e per garantire un’esperienza sempre più soddisfacente e user friendly.

Inoltre questo strumento aiuta a raccogliere dati che possono essere sfruttati per le campagne marketing del brand.

Contattaci
SHARE
RELATED POSTS
Coronavirus, Bill Gates: «I prossimi sei mesi saranno i peggiori»
rutger-hauer
Anche i robot avranno i nervi
spid
Il ministro Pisano: «La nuova Identità Digitale sarà erogata dallo Stato assieme alla carta di identità elettronica»