Buy Now Pay Later tra i trend più caldi del 2022

da | Dic 31, 2021 | Tecnologia

BNPL, una sigla comparsa sempre più spesso nel 2021. L’acronimo sta per Buy Now Pay Later, cioè Compra Ora e Paga Dopo. Il servizio permette ai consumatori di acquistare un prodotto e rateizzarlo a tasso zero e si può trovare nelle maggiori piattaforme di e-commerce come Amazon e Zalando. Il BNPL è esploso tra il 2020 e il 2021, complice la pandemia e l’aumento vertiginoso di acquisti online, e sarà uno dei trend tech più caldi del 2022.

BNPL: come funziona

Il meccanismo dei BNPL è semplice: consiste in una sorta di finanziamento a breve termine che permette ai consumatori di acquistare prodotti pagandoli a rate nei mesi successivi. Il tasso zero è estremamente vantaggioso e rimane tale a patto che si rispettino le scadenze e questo tipo di pagamento può essere sfruttato su diversi e-commerce. In generale, per usufruirne basta essere maggiorenni, selezionare il pagamento BNPL durante la fase di acquisto, dopodiché si deve versare un acconto (di solito il 25% del totale dovuto) e il resto delle rate verrà addebitato direttamente sulla carta collegata al proprio account.

L’azienda apripista dei BNPL è stata la svedese Klarna, ma sono nate tantissime aziende simili in poco tempo come Scalapay o Afterpay. Sono proprio loro che, al momento dell’acquisto, pagano l’importo intero del prodotto acquistato dal cliente, assumendosi quindi anche i rischi che potrebbero derivarne.

I pro e contro

Un servizio semplice che ha dei pro e contro. I vantaggi sono ovviamente la rateizzazione del pagamento a tasso zero (sempre se si rispettano i tempi) ed è un’ottima opzione per acquisti imprevisti o di emergenza. Dall’altro lato, tutti questi vantaggi possono portare all’acquisto impulsivo di prodotti di cui in realtà non c’è bisogno. Questa tendenza può portare anche ad un accumulo di debiti (soprattutto tra i più giovani) ed è doveroso monitorare le proprie spese. Ultimo svantaggio non da poco: può essere più difficile ricevere un rimborso se ci sono problemi con il prodotto perché in questo caso non solo bisogna interagire col rivenditore, ma anche con il servizio di BNPL.

Il BNPL nel 2022

Secondo Ian McLennan, questo trend accelererà sempre di più proprio grazie agli acquisti dei più giovani: “Il maggiore aumento dei prodotti Compra Ora e Paga Dopo è inevitabile perché le fintech di oggi cercano di coinvolgere i clienti più giovani”. A confermare questo aumento sono le cifre: nel 2020 il BNPL ha superato quota 90 miliardi di dollari ed entro il 2030 si prevede che raggiungerà i tremila miliardi di dollari. In Italia ci si aspetta un incremento del 28,6% tra il 2021 e il 2028.