Novità Instagram, gli under 16 vedranno meno contenuti sensibili

da | Ago 30, 2022 | Tecnologia

Instagram, il celebre social specializzato in foto, mette in atto una manovra per gli under 16 che si iscrivono alla piattaforma. Infatti, con una impostazione di default: la modalità “MENO” limiterà i contenuti ai giovanissimi che si iscrivono al social.

Sarà quindi più difficile che i ragazzi possano imbattersi in contenuti spiacevoli durante la loro esperienza”, spiega il gruppo Meta la società di cui Instagram fa parte.

Inoltre tra le varie opzioni che Meta attuerebbe ci sarà anche un piano di sensibilizzazione per incoraggiare gli adolescenti ad aggiornare le impostazioni di privacy e sicurezza del loro account, che saranno presto attive in tutto il Globo, Italia compresa.

Ulteriore specificazione di Meta che comunica che a breve:

Mostreremo delle notifiche agli under 18 – sottolinea – per invitarli a rivedere e gestire chi può vedere i loro contenuti, decidere da chi possono essere contattati, impostare il controllo di contenuti sensibili e gestire il tempo di permanenza in app”.

Già da ora per tutti gli utenti è possibile gestire i contenuti attraverso lo strumento di Controllo dei Contenuti Sensibili.Tali contenuti non violano le Linee Guida della community di Instagram, ma riguardano argomenti che alcune persone possono ritenere spiacevoli”, precisa la piattaforma.

La sicurezza dei contenuti resta un tema cardine per gli sviluppatori dei Social: scene di violenza, di nudo e tutto ciò che non sia conforme ai canoni del Regolamento viene eliminato dallo stesso Social. Mentre i contenuti che si reputano inopportuni possono essere segnalati dagli utenti e in seguito esaminati da Instagram.

Le modalità di contenuto di Instagram

Già da qualche tempo, Instagram aveva introdotto un aggiornamento che consentiva agli utenti di regolare le proprie impostazioni in base ai “contenuti sensibili“. In quell’occasione sono state introdotti tre nuove regole di sicurezza: “Più”, “Meno” e “Standard”. Fino ad ora, gli utenti con meno di 18 anni potevano selezionare due categorie: “Standard” o “Meno”, con la possibilità di passare al livello “Più” solo una volta maggiorenni. Invece ora, con le nuove norme di sicurezza dell’App per gli under 16 il discorso cambia e avranno come impostazione di default alla modalità “Meno”, ma solo se nuovi sulla piattaforma. Per quanto riguarda quelli già iscritti, Meta manderà loro una notifica che li incoraggi a impostare questa modalità per il loro account.